lunedì 3 settembre 2007

Sprichst du Deutsch?




E' iniziata anche quest'altra cosa... Sì, oggi primo giorno di lezione di tedesco germanico svizzero! Arrivo in ritardo di 2 minuti e loro sono già lì tutti pronti a seguire il corso con penna e quaderno. Individuo subito i diversi componenti del corso: Ciccio (l'italo-francese dal volto simpatico), Olga (la signora dell'Est), Marchino (quello che il tedesco già lo sa e non si capisce che ci faccia nel corso beginners), Vlad (il belga di origine transilvana) e infine Henry (il canadese indiano)...


Poi c'è Lei, nostra signora della lingua, di origine evidentemente Elfica, ma del lato oscuro... La mia prima ottima figura è quando lei, per fare un esercizio ci fa proporre una nazione di origine e io, a dispetto del colore della sua pelle non proprio chiaro, propongo che lei sia Svizzera... Direi di aver sbagliato giusto giusto di quelle 10000 miglia... Inoltre mi trovo ovviamente impacciatissimo e sono anche seduto vicino a Marchino, che non prendendo appunti per niente (perchè quelle quattro cavolate le sa benissimo) mi fa sentire un idiota. Me la cavo con una simpatica ignoranza e con l'umorismo italiano, ma alla fine della lezione, dopo aver fatto pena nell'esercizio finale, mi becco il rimprovero che dovrò studiare un bel pò durante il weekend. E l'umiliazione è sentirselo dire in inglese, perchè in tedesco non lo avrei capito e me ne sarei andato beatamente inconsapevole!
Ma non finisce qui: siamo solo all'inizio, e a Marchino, la prossima volta, gli metto la colla sulla sedia!

2 commenti:

Carmen ha detto...

1) Marchino poptrebbe essere una spia infiltrata per vedere quanti fanno i compiti...statte accort!!
2) prima di abbatterti...hai chiesto agli altri componenti della tua scolaresca da quanto stanno in terra svizzera? sai..forse questo li aiuta.
E' normale che tu debba studiare. ma sono sicura che tra poco, pochissimo diventerai il solito primo della classe !!!!!

Andrea B ha detto...

Non c'è alcun dubbio sulle mie doti di recupero nell'uso della lingua... Può darsi che debba dare una ripassata anche alla maestra: sono disposto al sacrifizio!

Note per Viaggiatori Occasionali...

Questo blog attualmente non contiene pubblicità esplicita e se ce ne è di occulta non lo sappiamo neanche noi che siamo gli autori... Per il copyright, esso è di chiunque lo reclami e possa dimostrare che le sue pretese hanno un minimo fondo di verità. Se inavvertitamente qualcosa coperto da proprietà intellettuali varie è stato usato, vi preghiamo di segnalarcelo, perchè provvederemo a riparare alla disattenzione che nessun vantaggio economico e morale ci porterà...

Capotreno e Viaggiatori