mercoledì 29 aprile 2009

A stare troppo con i piedi per terra...


...si finisce per pestare!?!?!??!

Beh, varianti sul tema... Insomma, ancora una volta in difesa dei sogni, di quelli che a qualunque età ci restano dentro. In difesa della speranza che il sole di domani sia più luminoso di quello di oggi. In difesa della ricerca di quella felicità che è sfuggente e difficile da mantenere quanto l'anguilla di Natale, e che proprio come quella, continua a muoversi anche quando pensiamo di averla uccisa per sempre.

Ritorno a casa stasera senza confusione, stranamente placido e indolente, assolutamente indifferente alla tv e al suo richiamo. Ritorno a casa con il pensiero distante, perso dietro a un momento in cui ho creduto, che non mi ha regalato gioia, ma in fondo amarezza. Eppure è valsa la pena di avere anche quel momento, perchè un percorso senza scossoni è rilassante, ma anche un pò noioso. In quel momento ho sognato, sperato e ricercato. Mi sono poi svegliato, disilluso e rinchiuso. Ma non ne resto infelice, perchè ancora una volta, alla fine del tunnel ho trovato un pezzetto di me e di quello che sono e che sarò.

Si avvicinano all'orizzonte lontano come dei miraggi nuovi tempi di scelte. Il senso di tutto ciò non è necessario definirlo ora. Le conseguenze ancor meno. Però attraversare le turbolenze climatiche di questi giorni mi pesa meno che in altri, forse anche perchè una nuova primavera arriva e anche l'anno prossimo e quello dopo, e nel muoversi incessante di tutto, anche io non resto dove sono seppure solo con la fantasia...

2 commenti:

La perfezione stanca ha detto...

????

Andrea B ha detto...

Sì, non ci ho capito niente neanche io, ma ci sono sempre dietro io...

Note per Viaggiatori Occasionali...

Questo blog attualmente non contiene pubblicità esplicita e se ce ne è di occulta non lo sappiamo neanche noi che siamo gli autori... Per il copyright, esso è di chiunque lo reclami e possa dimostrare che le sue pretese hanno un minimo fondo di verità. Se inavvertitamente qualcosa coperto da proprietà intellettuali varie è stato usato, vi preghiamo di segnalarcelo, perchè provvederemo a riparare alla disattenzione che nessun vantaggio economico e morale ci porterà...

Capotreno e Viaggiatori